Vai al contenuto

Parrocchie di Caltrano e Mosson

Sito della vita pastorale delle comunità parrocchiali S. Maria Assunta in Caltrano e S. Gaetano in Mosson

In Cammino con la Parola…

Commento al Vangelo

  • Commento al Vangelo di Domenica 29 gennaio. IV Domenica del Tempo Ordinario

    BEATI VOI …

    In questa quarta domenica del Tempo Ordinario ci viene presentato il vangelo delle Beatitudini, uno dei passi più importanti della predicazione di Gesù.

    E’ una pagina del Vangelo paradossale che sovverte ancora una volta il nostro punto di vista, ancora una volta ci fa cambiare prospettiva rispetto a quello che per il mondo in cui viviamo è buono, bello e auspicabile. I Beati di cui parla Gesù sono i sofferenti, i vessati, i deboli, i poveri, i semplici … ma davvero Gesù ci chiede di soffrire e subire per poter, alla fine del nostro percorso terreno, gioire della sua presenza nel regno dei cieli ?

    Gesù ci indica la strada per raggiugere lo stato di perfetta felicità che deriva dalla comunione con Dio. Ma questa strada è davvero solo lastricata di sofferenza, tristezza e miseria ? No. Non credo che Dio ci voglia nel dolore e nella sofferenza; Egli invece accoglie e raccoglie questo dolore e ci accompagna attraverso la sofferenza e consola il nostro pianto. Dio infatti ci vuole nella gioia piena non solo dopo la morte, ma durante tutta la nostra esperienza di vita. La felicità di cui ci parla, questo stato di beatitudine, è la promessa che ci fa Gesù per darci la forza di andare avanti e vivere nel suo esempio, un esempio che spesso ci costa fatica, con la certezza però che lui non ci abbandona mai ci tiene per mano e ci conduce sulla sua strada. E’ quindi seguendo l’esempio di vita di Gesù che possiamo essere davvero beati sulla terra e nel Regno dei Cieli. ( Ombretta Giacon )

Vita Pastorale: storie, relazioni e iniziative